A causa dell’emergenza sanitaria, gli Open Days dei vari ordini si svolgeranno per via telematica. Invitiamo le famiglie interessate a prenotarsi telefonando in Istituto (0381-84264), dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 11:30, chiedendo della sig.ra Maurizia.

In prossimità della data vi sarà inviato il link per il collegamento.

ECCO TUTTI GLI APPUNTAMENTI… DA NON PERDERE!

Clicca qui per scaricare le locandine

SCUOLA DELL’INFANZIA

martedì 19 gennaio 2021 – fascia oraria 17:00-19:00

sabato 23 gennaio 2021 – fascia oraria 10:00-12:00

SCUOLA PRIMARIA

mercoledì 9 dicembre 2020 – fascia oraria 17:00-19:00

sabato 16 gennaio 2021 – fascia oraria 10:00-12:00

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

sabato 12 dicembre 2020 – fascia oraria 10:00-12:00

giovedì 14 gennaio 2021 – fascia oraria 17:00-19:00

LICEO DELLE SCIENZE UMANE

giovedì 10 dicembre 2020 – fascia oraria 17:00-19:00

sabato 16 gennaio 2021 – fascia oraria 10:00-12:00

DADA IACTA EST: E IL SAN GIUSEPPE VALICA I CONFINI DEL FARE SCUOLA

 “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”. Mai come in questo periodo ci siamo resi conto di quanto questa legge fisica ci riguardi: l’emergenza sanitaria ci ha imposto una visione più dinamica del nostro quotidiano, a partire proprio dalla scuola. Genitori, insegnanti, alunni sono stati coinvolti nel vortice della DAD e tutti abbiamo dovuto trovare nuove strade per stare insieme, comunque. Il presente va pensato, il futuro riprogettato. E al futuro guarda l’Istituto paritario San Giuseppe di Vigevano che, forte della sua organizzazione che permette di affrontare con serenità i periodi di stop forzato alla didattica in presenza, ha deciso di puntare su un rinnovamento totale. Dopo due anni di sperimentazione al Liceo delle Scienze Umane e i positivi riscontri ottenuti, l’Istituto è pronto a introdurre la metodologia DADA anche alla scuola dell’infanzia, alla scuola primaria e alla secondaria di primo grado. I benefici sono chiari: ambienti pensati specificatamente per l’apprendimento dell’ambito disciplinare coinvolto, atmosfera dinamica e stimolante che mira allo sviluppo di competenze e desiderio di imparare, didattica innovativa e attenta ai bisogni di ogni alunno, nessuno escluso. Le aule si trasformeranno in veri e propri laboratori dove i ragazzi saranno realmente circondati dal sapere e troveranno, sempre più in autonomia, risposte alle loro domande, senza però essere abbandonati dagli insegnanti e educatori che, grazie a una formazione costante ed aggiornata, sapranno diventare dei veri “mediatori di sapere”. Il progetto è ambizioso, ma lo sforzo non spaventa: la stessa struttura dell’Istituto è perfettamente idonea per accogliere un vero e proprio campus educativo per ogni fascia di età, come avviene nelle scuole svedesi e britanniche, dove il DADA trova origine. Gli spostamenti da un’aula disciplinare all’altra avverranno in totale sicurezza, l’assegnazione di armadietti permetterà di custodire gli effetti personali e il materiale occorrente per ogni giorno di lezione, alleggerendo così il peso degli zaini, la presenza dell’ampio cortile esterno, dovutamente allestito, sarà fondamentale per momenti di studio collettivo e l’attività fisica. Il San Giuseppe è spesso ricordato come una “seconda casa” ed è vero: “live together” è il motto della scuola e “vivere insieme” ne è la sua essenza. Infatti, esso offre ai suoi studenti la possibilità di usufruire in orario extrascolastico di corsi pomeridiani di aiuto allo studio, gestiti dagli stessi insegnanti, di corsi intensivi di inglese per il conseguimento delle principali certificazioni e di attività che mirano alla scoperta di talenti, come il teatro, la musica, lo sport. La numerosità dei gruppi classe è calibrata in modo da favorire la piena inclusione di ogni alunno – l’Istituto rientra nella rete Dislessia Amica e alcuni insegnanti sono formati per l’insegnamento dell’italiano L2- ma anche trovare molteplici occasioni di incontro e scambio: gite di più giorni, stage linguistici all’estero (anche per il periodo estivo), partecipazione assidua a spettacoli teatrali e conferenze.

Per questo anno scolastico, l’entusiasmo che riempiva i corridoi della scuola nelle scorse edizioni degli Open Days di Istituto, si riverserà online, attraverso delle videoconferenze durante le quali verranno mostrati materiali multimediali, immagini, video e si potrà parlare direttamente a docenti e allievi, disponibili a rispondere alle domande e alla curiosità di genitori e ragazzi interessati a intraprendere un cammino di studio serie e innovativo.

La scuola deve evolversi: cambiano le generazioni, cambiano i metodi, cambiano le necessità. L’Istituto San Giuseppe lo sa e ha deciso di continuare il suo percorso educativo con una veste nuova, la metodologia DADA, pur garantendo sempre serietà nello svolgimento dei programmi e attenzione nei confronti dei bisogni di ogni alunno. La metodologia DADA rappresenta una svolta importante, al passo coi tempi, qualcosa che manca nel panorama educativo del territorio di Vigevano. “Alea iacta est (il dado è tratto), affermò Cesare nel valicare il Rubicone. “DADA iacta est” annuncia fiero il San Giuseppe. Cesare ha cambiato Roma. Il San Giuseppe cambia il modo di fare scuola.